African Violet, Saintpaulia - cura, si diffonde e fiorisce


In Questo Articolo:

violette africane

La lussureggiante fioritura della Violetta africana è sbocciata dalla nostalgica pianta in vaso all'elemento decorativo floreale nel moderno design delle camere. Grazie ai magnifici fiori dai colori magici semplici a opulently, i Gesneriengewächs carini si armonizza con ogni stile di vita. Tuttavia, affinché una Saintpaulia soddisfi le aspettative creative, dovrebbe essere prestata sufficiente attenzione ai requisiti un po 'delicati. Esplora qui tutti i dettagli rilevanti per una cura adeguata e una riproduzione di successo. Consigli pratici su come portare la bellezza esotica a fiorire, c'è in più.

cura

L'assistenza professionale consiste in un pacchetto accuratamente formato di misure individuali, tutte importanti. Se ci sono omissioni in un posto, l'intera coltivazione soffre. Pertanto, prestate attenzione alle seguenti misure: la Violetta africana non vi deluderà.

posizione

Le seguenti condizioni del sito aprono la strada a una Saintpaulia in piena fioritura tutto l'anno:
  • Luce fino a metà posto ombreggiato senza sole acceso a mezzogiorno
  • Vantaggioso è un luogo a nord, a ovest o ad est
  • Calore confortevole da 20 a 25 gradi Celsius
Inoltre, il fiore in vaso preppy si aspetta un'umidità tropicale di oltre il 60 percento. Per soddisfare questo requisito, riempire le montagne con ciottoli e acqua. Mentre l'umidità evapora, rimuove in modo permanente i fiori e le foglie della Violetta africana. Anche gli umidificatori commerciali, un acquario nella stanza o una fontana nella stanza del babbling sono presi di mira in questa direzione.
suggerimentoOgni speranza di una viola africana riccamente fiorente si riversa nel vuoto quando la temperatura della stanza è costantemente sospesa al di sotto dei 18 gradi Celsius. Un termometro vicino dovrebbe quindi essere controllato ogni giorno.

versare

Il bilancio idrico è uno dei pilastri di una cura adeguata delle violette africane. La quantità di fusione gioca un ruolo altrettanto importante in questo contesto quanto la temperatura e la qualità dell'acqua. Come gestirlo correttamente:
  • Acqua Saintpaulia moderatamente con 18-20 gradi di acqua tiepida
  • Asciuga la superficie del substrato, viene annaffiato fino a quando le prime gocce escono dall'apertura inferiore
  • Utilizzare idealmente acqua piovana senza calcare o acqua di rubinetto decalcificata
  • Dopo 10-15 minuti, versare il piattino, se non è pieno di ciottoli

viola viola africana

Evita il contatto diretto dell'acqua con i fiori e le foglie su una Violetta africana. Inoltre, una Saintpaulia non vuole essere spruzzata con acqua, altrimenti potrebbe formarsi la putrefazione.

fertilizzare

Al fine di raggiungere la forza floreale di una fioritura continua in unità con un fogliame sempreverde, il bel fiore in vaso non dovrebbe mancare di sostanze nutritive. Coccola un viola africano ogni settimana da marzo a settembre con un fertilizzante liquido a basso contenuto di lime per piante da fiore o una preparazione adeguata come un bastone, cono o granello. Se il piano di assistenza si basa su una pausa invernale, interrompere l'uso di fertilizzanti da ottobre a febbraio. Se una Saintpaulia decora il davanzale della finestra invernale con i suoi fioretti, somministrare fertilizzante liquido senza interruzione. La sua concentrazione è diluita della metà durante la stagione buia, poiché la pianta esotica si adatta alle condizioni di luce ridotta.

taglio

Fiori appassiti o foglie sgradevoli vengono facilmente rimossi da una viola africana con una scossa vivace. Evita il manico alle forbici per risolvere il problema ottico. La texture carnosa di un Violet africano si traduce in una rapida formazione del decadimento non appena un piccolo resto di fiori e steli rimane sulla pianta dopo un taglio.

svernano

Non c'è niente di sbagliato nel coltivare una viola africana tutto l'anno sul davanzale caldo e godersi l'abbondanza di fiori. Se la piccola bellezza, tuttavia, ha concesso una pausa invernale, questa misura contribuisce a una durata molto più lunga. Nelle seguenti condizioni, una Saintpaulia riunisce nuove forze in inverno:
  • Il fiore in vaso a novembre si sposta in una stanza luminosa e fresca a temperature intorno ai 15 gradi Celsius
  • Non concimare fino a febbraio e ridurre l'irrigazione
  • Continuare a prendere precauzioni per aumentare l'umidità
Alla fine di febbraio / inizio marzo, la pausa invernale è finita, poiché il fiore assume la sua posizione abituale sul davanzale della finestra calda e utilizza il normale protocollo di cura.

rinvaso

Saintpaulia

Indipendentemente da come un violetto africano ha trascorso l'inverno, alla fine di febbraio / inizio marzo, si apre la finestra temporale ideale per passare al substrato fresco e un vaso più grande. Questa misura di cura è necessaria solo se la nave è completamente radicata attraverso le radici e le prime radici crescono dall'apertura inferiore.Scegli un nuovo vaso di fiori con un diametro di 2-3 cm in più, perché nel volume di substrato limitato, un Saintpaulia dimostra di essere molto più fiorente. Come substrato raccomandiamo un mix di terriccio non tessuto, alcune terre di rododendro come componenti acide e granuli di lava o argilla espansa. Quindi l'azione vasino funziona senza intoppi:
  • Un coccio sopra lo scolo dell'acqua funge da drenaggio contro il ristagno idrico
  • Riempire il terzo inferiore con il substrato consigliato
  • Pot patate africane e strappare le foglie danneggiate sul bordo esterno
  • Pur mantenendo la precedente profondità di semina, posizionare nel terreno fresco e cospargere
È importante notare che il punto di vegetazione è al di sotto del bordo del vaso, mentre le foglie esterne poggiano sul bordo. Alla fine, premere il substrato con una spatola o un manico di legno fino a quando non ci sono più fori d'aria per contrastare la radicazione. Il vantaggio è un piccolo bordo di versamento, in modo che in seguito non si rovesci nulla.
suggerimentoSe una Violetta africana viene trapiantata in un substrato fresco e pre-fertilizzato, l'applicazione del fertilizzante continua per le prossime 4-6 settimane. Fino ad allora, l'approvvigionamento di nutrienti esistente copre il bisogno e non vi è alcuna sovra-fertilizzazione dannosa.

moltiplicare

Per moltiplicare con successo un violetto africano, richiede solo una piccola destrezza e una mano ferma. Come dimostrato dalla pratica, la progenie che utilizza talee riesce. Per fare ciò, seleziona una foglia fogliame vitale e sana per strapparla con un gambo. Usando un coltello affilato o una lama di rasoio, tagliare una striscia stretta lungo il bordo inferiore del foglio. Ora tieni le perfette foglie tagliate nelle tue mani. Posizionare 1 cm di profondità in un terreno magro di cactus o piqué e inumidirlo con acqua tiepida e senza calcare. Una partita di bastone o camino in legno funge da sostegno. Questo è il modo in cui l'ulteriore processo funziona:
  • Metti la pentola nel posto vicino al finestrino parzialmente ombreggiato e caldo
  • Mantenere il substrato leggermente umido in ogni momento
  • Un cappuccio trasparente costringe al radicamento
Nelle prossime 5-6 settimane, diverse piante figlie prosperano lungo la base delle talee. Se un tiro così avventizio ha raggiunto un'altezza di 3 cm, tagliarlo o strapparlo. In un piccolo vasino, riempito con un mix di sabbia di torba, a base di erbe o cactus, versa regolarmente i tuoi studenti. Dopo 3-4 mesi, i piccoli animali si trasformano in vigorose violette africane.

Portare alla fioritura

violette africane

Se la viola africana rifiuta di fiorire, non precipitare il fucile da orticoltura nel grano. Spesso, queste sono le cause facilmente rimediabili che si nascondono dietro il dilemma. Dai un'occhiata a tutti gli aspetti premurosi per vedere cosa disturba la piccola diva. Il seguente riepilogo fornisce trigger comuni e possibili soluzioni:
Causa: posizione non appropriata
Soluzione: trasferirsi
Se una Saintpaulia viene esposta ripetutamente a luce solare intensa o se è nell'ombra permanente, il fiore rimarrà fuori. Lo stesso vale se ti aspetti che l'immigrato africano si raffreddi. Posiziona l'ingombrante Violet africano in un punto parzialmente ombreggiato a una temperatura costante di 20-25 gradi Celsius.
Causa: aria secca
Soluzione: aumentare l'umidità
Situato nelle regioni tropicali del mondo, la viola africana richiede più del 60% di umidità. Soprattutto sotto l'influenza dell'aria di riscaldamento a secco, questo requisito non è sempre soddisfatto. Pertanto, mettere le ciotole piene d'acqua nelle immediate vicinanze, un umidificatore o disporre le montagne con ciottoli e aggiungere acqua.
Causa: substrato con alto contenuto di calcio
Soluzione: rinvasare in terriccio acido
In natura la Violetta africana prospera nelle foreste pluviali tropicali della Tanzania. Qui il terreno è humus, sciolto e leggermente acido. Se aggiungi un substrato calcareo alla pianta ornamentale, cercalo invano dopo un fiore. Per far fiorire la Saintpaulia, aggiungila semplicemente a un mix di terriccio, torbiera o terreno di rododendro e granuli di lava. Inoltre, nel migliore dei casi si dovrebbe solo versare acqua piovana raccolta o decalcificata in modo che il calcare non si accumuli nel terreno della pianta attraverso questo percorso.
Causa: espulso
Soluzione: calma di crescita invernale
Ha presentato una viola africana già una volta il suo magnifico vestito floreale e lo manca ora, semplicemente manca la forza. Invia la Diva esotica da novembre a febbraio in pausa invernale in un luogo luminoso e fresco a 15 gradi Celsius. L'irrigazione è raramente fatta in questa fase e la somministrazione di fertilizzante è completamente evitata.
conclusione
African Violet ha la reputazione di essere particolarmente esigente. In effetti, ci sono alcuni aspetti da considerare per una cura di successo. Ti piacerà la pianta d'appartamento esotico quando la posizione è parzialmente ombreggiata e calda a 20-25 gradi Celsius. L'irrigazione moderata a temperatura ambiente con acqua priva di calce è importante quanto la concimazione regolare ogni 2 settimane da marzo a settembre.Trattare un Saintpaulia anche un riposo invernale nella posizione luminosa a 15 gradi Celsius, si può godere in tanti anni dell'abbondanza di fiori rigogliosi. La propagazione è facile con l'aiuto di ritagli di foglie dalla mano, in modo da non esaurire le decorazioni delle finestre fiorite.

Scheda Video: coltivazione saintpaulia.

© 2019 IT.Garden-Landscape.com. Tutti I Diritti Riservati. Durante La Copia Di Materiali - È Richiesto Il Collegamento Inverso | Mappa Del Sito