Bubinga - legno, parquet, profilo


In Questo Articolo:

Bubinga - legno, parquet, profilo

A prima vista, termini come Waka, Ovang, Kevazingo, Kiombe, Lianu o anche Luole possono sembrare piuttosto strani. Anche i nomi di Okweni, Essingang, Ebana o Bokonko contribuiscono a questo riguardo, quasi nulla da chiarire.
Questi sono semplicemente nomi botanici o africani per il legno di bubinga, un materiale naturale di alta qualità che contiene davvero.
In questo contesto, naturalmente, non dovrebbero mancare i nomi latini per la variante decorativa in legno duro dell'Africa: Guibourtia desmeusei, Guibourtia tessmannii o Guibourtia pellegriniana.
L'albero di Bubinga è originario dello Zaire, del Congo, del Camerun e del Gabon e può crescere fino a 50 metri di altezza. Lo spessore medio dello stelo è di circa un metro e mezzo. È significativo che l'albero di Bubinga abbia solo poche radici (di bordo), ma che possono essere lunghe fino a 2,5 metri.
Decorativo e molto stabile: le caratteristiche di base del legno di bubinga
Sebbene l'alburno da bianco a grigio-rossastro sia generalmente inutilizzabile, ma invece il durame stesso, i colori forti impressionano abbastanza, perché in questo paese è probabilmente raramente trovato legno rosso-violetto o rosso.
La bellezza: ha su tutto il buio, piccole vene e pori grossolani, che a volte sono anche dotati di macchie di colore rosso scuro. Un altro eye-catcher è il corso in gran parte irregolare della fibrillazione e il
aspetto attraente e brillante del legno.
È interessante notare che quest'ultimo porta
Inoltre, il legno di Bubinga è molto bene lucidabile e nel corso di questo ha un aspetto più attraente. L'uso regolare di prodotti per la cura come oli o lucidi contribuisce in modo significativo
per garantire che anche la qualità del legno sia garantita in modo permanente.
In generale, il legno di Bubinga è relativamente facile da gestire a differenza di molte altre specie di legno africane; solo l'alto grado di durezza di solito richiede un maggiore uso della forza.
Il valore deve essere attribuito a strumenti di alta qualità e affilati, perché i materiali di qualità inferiore si smussano molto facilmente. Inoltre, è di particolare importanza nel contesto del processo di essiccazione ricorrere a una procedura quanto più delicata e lenta possibile.
Solo allora è possibile evitare la distorsione o la deformazione in modo esplicito. Secondo esperti esperti, spesso ha senso preforare i fori prima di inchiodarli o avvitarli insieme. Anche così, un possibile cracking può essere in gran parte escluso.
Semplicemente "brillante": l'industria apprezza da anni l'elevata resistenza del legno Bubinga
Sebbene l'area esterna del legno di Bubinga sia solo parzialmente utilizzabile e abbia ancora solo un leggero grado di resistenza, ma il durame stesso è tanto meno robusto e robusto.
Per inciso, questo aspetto non è apprezzato solo dai consumatori africani, ma anche in questo paese il legno di Bubinga sta guadagnando sempre più importanza. Inoltre, il meraviglioso materiale naturale ha ripetutamente dimostrato la sua eccellente resistenza alle infestazioni di insetti e funghi.
Quando si tratta di produrre strumenti musicali di alta qualità, arredi, mobili più grandi o impiallacciature, il legno di bubinga è quasi indispensabile. È anche molto adatto per la produzione di cruscotti esclusivi per auto eccetera o per lavori di tornitura e intaglio.
Inoltre, il legno Bubinga viene utilizzato in particolare per la produzione di traversine ferroviarie, per la produzione di parquet e per l'arredamento di interni (decorazione murale, pannelli per soffitti e così via).

Scheda Video: Iroko Decking - Daco Parquet & Decking - African Teak Deck - daco.com.tr.

© 2019 IT.Garden-Landscape.com. Tutti I Diritti Riservati. Durante La Copia Di Materiali - È Richiesto Il Collegamento Inverso | Mappa Del Sito