Albero da frutto nano - tutto sulla coltivazione di frutta nana in giardino


In Questo Articolo:

Albero da frutto nano - tutto sulla coltivazione di frutta nana in giardino: frutto

Gli alberi da frutto nani nel giardino sono stati a lungo più di una semplice tendenza. Si sono affermati come un'alternativa sofisticata agli alberi da frutto tradizionali. Non deve essere un miracolo, dopotutto le minuscole creature hanno un vantaggio decisivo: hanno bisogno di pochissimo spazio. Allo stesso tempo danno i loro frutti molto più velocemente dei loro fratelli maggiori. I frutti stessi non differiscono o difficilmente. E anche in termini di assistenza non è più necessario rispetto ai tradizionali alberi da frutto.
In breve: Un albero da frutto nano è un'alternativa dannatamente intelligente.

Che cosa è esattamente un albero da frutto nano?

Prima di tutto, un albero da frutto nano è un albero da frutto come un altro. I frutti che porta sono praticamente indistinguibili dai frutti di altri alberi. La stessa crescita dell'albero è essenzialmente la stessa. L'unica vera differenza è la dimensione della pianta. Un albero da frutto nano diventa un massimo di 1,50 metri di altezza. Di norma, la maggior parte degli alberi da frutto nani ha dimensioni che vanno da uno a 1,20 metri. La ragione di questo è un cambiamento genetico nel materiale genetico. In questo contesto, si potrebbe anche parlare di un difetto genetico di cui gli allevatori traggono vantaggio. Naturalmente, questo nanismo significa che la quantità di raccolto è significativamente inferiore. Tuttavia, la qualità del frutto e il gusto non cambiano. A proposito, gli alberi da frutto nani possono essere facilmente coltivati ​​in una fioriera sufficientemente grande.

varietà

Teoricamente, qualsiasi albero da frutto convenzionale può essere trasformato in un albero da frutto nano attraverso l'allevamento e la modificazione genetica. In pratica, tuttavia, la selezione della varietà è relativamente limitata. Il commercio di solito offre solo varietà comuni. I più popolari e quindi più diffusi sono:
  • Mela nana Alkmene Linus
  • Mela nana Delgrina
  • Pera nana Helenchen
  • Pera nana Luisa
  • Nana Ciliegia Regina
  • Ciliegia nana Stella compatta
  • Amarena nana Morellini
  • Bonanza di pesca nana
  • Dwarf Plum Imperial
Inoltre, naturalmente, altre varietà possono essere trovate presso i fornitori regionali. Nel frattempo, vi è anche una varietà abbastanza accettabile di varietà nel campo degli alberi da frutto nani.

posizione

ciliegie

Gli alberi da frutto amano sempre un posto soleggiato, se possibile. Naturalmente, questo vale anche per gli alberi da frutto nani. Le ombre o l'ombra parziale, d'altra parte, non sono la sua cosa. Sole e calore giocano un ruolo importante, non ultimo per lo sviluppo dei frutti dell'albero. Almeno indirettamente, influenzano anche la rispettiva dolcezza e intensità del gusto. Una posizione soleggiata nel giardino è quindi obbligatoria, indipendentemente dal fatto che l'albero sia ora piantato direttamente nel terreno o coltivato in un secchio. Se la posizione scelta è in qualche modo protetta, non c'è nulla in termini di crescita prospera.

Suolo o substrato

Un humus e terreno argilloso è l'ideale per un albero da frutto nano. Prima di piantare, il terreno deve essere nuovamente mescolato con il compost. Gli alberi da frutto hanno bisogno di molte sostanze nutritive per ottenere i frutti dal terreno. Quindi più pieno è il terreno, meglio è l'albero. Questo in particolare dovrebbe essere tenuto presente, se si desidera distribuire l'albero da frutto nano in una piantatrice. Una miscela di ghiaia, humus, compost e argilla è l'ideale per questo. La ghiaia ha il compito di scaricare l'acqua. Gli alberi da frutto nani hanno bisogno di molta acqua e devono essere versati regolarmente nel secchio, ma a loro non piace affatto il ristagno.

Coltivazione nella fioriera

Come già accennato più volte, gli alberi da frutta nani sono perfetti per la coltivazione nella vasca. Il grande vantaggio è evidente: l'albero può essere facilmente spostato all'interno del giardino, se necessario, o trovare spazio sulla terrazza. Deve stare fuori, però. Inoltre, si applicano sempre i requisiti generali per la posizione. Nota: un albero da frutto nano non è una pianta d'appartamento! Quando si monta in un secchio, si dovrebbe notare quanto segue:
  • fioriera sufficientemente grande, capacità di almeno 30 litri
  • substrato ricco di sostanze nutritive
  • Inserto di ghiaia per un migliore drenaggio dell'acqua
  • Non attorcigliare o danneggiare le radici durante la semina
  • Fertilizzare regolarmente dalla primavera ad agosto
  • rinvasare al ritmo di 3-5 anni
Fondamentalmente, si può affermare che l'albero da frutto nano si svilupperà meglio quanto più grande sarà la piantatrice in cui cresce. Qui vale la pena non risparmiare sulle dimensioni.
Suggerimento: Quando acquisti la fioriera assicurati che il fondo abbia un'apertura in modo che l'acqua in eccesso possa defluire.

cura

Un albero da frutto nano che è stato piantato direttamente nel terreno del giardino non ha bisogno di più cura di un albero da frutto convenzionale. Sembra un po 'diverso con piccoli alberi che crescono nella vasca. Qui è necessaria una fertilizzazione regolare per garantire un adeguato apporto di nutrienti. Inoltre, è richiesta una regolare giesen. Se l'albero da frutto nano è su una terrazza, si dovrebbe anche essere consapevoli del fatto che normalmente qui c'è un microclima diverso rispetto al giardino. Di solito sarà più caldo e più secco lì. Di conseguenza, la fornitura di acqua è di particolare importanza. Poiché gli alberi da frutto nani possono essere molto sensibili al gelo notturno, si consiglia di svernare coprendo bene la base dell'albero con i rami di una conifera.

sezione

Apple - malus

Come tutti gli altri alberi da frutto, gli alberi da frutta nani devono essere tagliati per durare il più a lungo possibile. È sempre tagliato prima di germogliare, cioè fino ad agosto al più tardi. Le regole generali si applicano durante la potatura. In particolare, si dovrebbe notare quanto segue:
  • Rami che tagliano trasversalmente, parallelamente o verso l'esterno
  • tagliare sempre appena sopra un bocciolo
  • Evitare superfici di taglio troppo grandi o sigillare con un sigillante disponibile in commercio
  • tagliare regolarmente durante la stagione
In generale, si può dire che l'albero da frutto nano deve essere tagliato più spesso rispetto ai suoi fratelli maggiori. Il taglio regolare regolare garantisce una crescita decente e visivamente impressionante. Tuttavia, va notato che il taglio non dovrebbe influire negativamente sulla resa. Dai rami i boccioli oi frutti possono essere indossati fondamentalmente con le dita.
Suggerimento: Se apprezzi una corona lussureggiante di alberi con rami spessi, non devi tagliarli per un lungo periodo di tempo.

vendemmia

La raccolta avviene nell'albero nano a seconda della specie e della varietà in estate e autunno. Il fattore decisivo è sempre il grado di maturazione dei frutti. Per inciso, gli alberi da frutto nani possono spesso essere raccolti per la prima volta nel primo anno dopo la semina. Anche se il rendimento sarà limitato, ma almeno è molto più veloce della grande relazione. Al momento della raccolta, ovviamente, bisogna fare attenzione che i frutti vengano rimossi il più attentamente possibile e senza danneggiare i rami.

Flessibile con alberi da frutta nani

Alberi da frutto nani possono essere coltivati ​​estremamente flessibili. Grazie alle loro dimensioni ridotte, è facile raccogliere frutta deliziosa anche nel giardino più piccolo o su una terrazza in miniatura. Anche la coltivazione sul balcone in città è praticamente fattibile, se c'è abbastanza sole lì. Non stupisce quindi che l'albero da frutto nano sia attualmente in pieno svolgimento.

Scheda Video: Alberi da frutto nani per balconi e terrazze.

© 2019 IT.Garden-Landscape.com. Tutti I Diritti Riservati. Durante La Copia Di Materiali - È Richiesto Il Collegamento Inverso | Mappa Del Sito