Mehlkäfer: Voleva poster, sviluppo e controllo per mezzo di trappole


In Questo Articolo:

Mehlkäfer: Voleva poster, sviluppo e controllo per mezzo di trappole: mehlkäfer

Soprattutto negli amidi, gli alimenti secchi come la farina e altri prodotti a base di cereali accolgono lo scarafaggio. L'ambiente caldo e buio fa appello al parassita, inoltre qui trova cibo in eccesso. Smaltisci immediatamente le scorte di coleotteri e cerca i tuoi locali per altri animali nascosti. √ą possibile utilizzare trappole a feromoni che attraggono coleotteri adulti accoppiamento.

ritratto

tipo: mealworm

Nome scientifico: Tenebrio molitor

famiglia: Scarabeo nero (Tenebrionidae)

Nomi comuni: mealworm

Aspetto dell'animale adulto: corpo allungato, piatto, di colore nero; Lato inferiore, arti e antenne bruno-rossastro; Superficie dell'ala scanalata

Lunghezza dell'animale adulto: Da 10 a 18 millimetri

Aspetto della larva: marrone giallastro, con anelli pi√Ļ scuri accattivanti, lunghi tra i 20 ei 25 millimetri

occorrenza: mondo; luoghi scuri e caldi preferiti: dispense e altri luoghi con farina e prodotti a base di cereali, anche in

dei grandi spazi aperti (piccioni e nidi di altri uccelli, legno morto)

la vita: notturno

alimentare: principalmente cibo amido, spesso farina e altri prodotti a base di cereali

sviluppo: completa metamorfosi

effetto nocivo: Danno alimentare, portatori di agenti patogeni (batteri, ma anche tenia nana)

combattimento: nelle case private rimozione immediata di forniture infestate

Condizioni: Le larve come vermi alimentari per gli animali domestici (uccelli, rettili, anfibi o pesci), in Svizzera dal maggio 2017 come cibo approvato anche per gli esseri umani

procreazione

Meal Beetle - Tenebrio molitor - vermi della farina

Lo scarabeo notturno si riproduce sessualmente, con poca differenza tra animali femmine e maschi. L'accoppiamento avviene all'inizio dell'estate. Successivamente, la femmina depone da 200 a 300 uova - preferibilmente in luoghi caldi e scuri come nelle dispense con farina aperta e altri prodotti a base di cereali. Le minuscole uova bianche e appiccicose non sono visibili ad occhio nudo nella farina o nella farina d'avena. Tuttavia, se si cuoce insieme la farina in modo strano o si configura la farina d'avena, si può prevedere un'infestazione.

Crescita e sviluppo

La schiusa delle uova piccole larve di coleotteri farina sono conosciuti anche come vermi della farina, che √®, naturalmente, non si tratta di vermi da un punto di vista scientifico. Sono lunghi solo due millimetri dopo la schiusa, ma crescono molto rapidamente fino a una lunghezza media di 20 - 25 millimetri. Si liberano pi√Ļ volte e nel tempo assumono un colore bruno-giallastro con anelli pi√Ļ scuri. Gli animali si nutrono del cibo circostante e si insediano in esso. Gli scarabei adulti appena schiusi sono inizialmente molto chiari, ma si scuriscono entro poche ore. L'intero ciclo di vita avviene entro tre o quattro mesi, dopo di che muore il coleottero. Diverse generazioni di coleotteri possono svilupparsi ogni anno.

effetto nocivo

Spesso l'infestazione da coleotteri della farina non viene notata fino a quando non è ben avanzata. Innanzitutto, l'effetto dannoso nei nuclei domestici è che tutto il cibo infestato deve essere smaltito immediatamente, non nei rifiuti domestici, ma nel bidone della spazzatura. Altrimenti, le larve nella spazzatura continuano a evolversi ea crescere in questo modo, con il risultato che una rinnovata infestazione non può essere fermata. Inoltre, l'insetto pasto può trasmettere malattie se si consuma cibo contaminato. Così il parassita è considerato su come intermediario della tenia nana (Hymenolepis Nana), che può essere lungo fino a sei centimetri e si radica soprattutto negli intestini dei bambini e persone con sistema immunitario debole.

Come fanno i vermi della farina a entrare nella farina?

Ci sono diversi modi in cui lo scarabeo del pasto entra nella farina (o in altre forniture). Probabilmente la variante di trasmissione pi√Ļ comune, si ottiene il parassita gi√† contaminato da cibo uova o larve in casa. Un'infestazione ha gi√† avuto luogo nel mulino o durante il processo di fabbricazione, che il produttore non ha notato. Successivamente, i coleotteri della farina si moltiplicano rapidamente nella casa privata e infestano altre provviste. Tuttavia, questo non √® l'unico modo per ottenere gli scarafaggi della farina in casa. Ti prendi. a. anche cos√¨:
  • da piccioni o nidi di uccelli sotto la grondaia
  • dal giardino (legno morto ammucchiato, materiale di pacciamatura, compost)
  • animali sfuggiti alla riproduzione, come per gli animali da terrario
In ogni caso, si tratta di animali adulti, che, ad esempio, volano in casa o in appartamento attraverso finestre aperte e depongono le uova nel cibo lì.
Suggerimento: Gli scarafaggi notturni sono attratti dalla luce.Chiudi le finestre non appena accendi le luci o installa le zanzariere davanti alle finestre e alle porte del balcone o della terrazza.

lotta

Vermi della farina come cibo per animali domestici

Nelle famiglie private, il metodo di controllo pi√Ļ importante √® quello di cercare accuratamente tutti i ceppi per i segni di infestazione e di smaltire immediatamente i cibi contaminati. Una chiara indicazione delle uova depositate in farina, fiocchi di cereali o simili √® che improvvisamente si cuociono insieme e talvolta sono visibili anche i fili. Le larve possono essere scoperte spesso mentre si setacciano.
Inoltre, per poter effettivamente catturare tutti gli scarafaggi e quindi prevenire un nuovo attacco nello stesso modo, non dovresti solo smaltire i tuoi rifornimenti. Gli animali amano anche nascondersi in fessure e giunture, piccole caverne e dietro gli armadietti. Succhia tutte le regioni in questione - tutte le crepe, ecc. - e sposta gli armadi per pulirli dal retro. Non dimenticare di controllare gli armadietti!
Suggerimento: Ripeti questa procedura ogni quattro-sei settimane, poiché non catturerai tutti i coleotteri e la loro prole contemporaneamente.
Se vuoi essere dalla parte della sicurezza e sono pi√Ļ propensi a evitare la reinfestazione fin dall'inizio, dovresti anche provare queste misure:

1. Impostazione delle trappole a feromoni

I feromoni sono attrattivi sessuali che vengono percepiti solo da animali adulti. Le trappole a feromoni classiche contengono un attrattivo per i coleotteri maschi e servono un controllo meno mirato rispetto alla rilevazione di infestazioni da parassiti. Prepara alcune di queste trappole e attendi qualche giorno: gli animali maschi accoppiandosi si attaccano alle superfici appiccicose in modo che possano scartarle insieme alle trappole. Se riguarda solo singoli animali, questi possono provenire dal giardino e c'è (ancora!) Nessuna infestazione. Tuttavia, se i risultati si accumulano, è meglio cercare la fonte e adottare le misure appropriate.
Suggerimento: Le trappole a feromoni non sono adatte al controllo degli scarafaggi, poich√© catturano solo gli animali maschi. Tuttavia, una tale trappola pu√≤ aiutarti a valutare realisticamente l'entit√† dell'infestazione. Inoltre, i maschi intrappolati non sono pi√Ļ in grado di fertilizzare le femmine esistenti, in modo che la popolazione sia limitata in base alla quota di cattura.

2. Impostazione di trappole per luce UV

Anche le cosiddette trappole a luce UV vengono utilizzate per catturare coleotteri adulti. In questo caso, tuttavia, sia gli animali maschi che quelli femminili della trappola sono letteralmente "agganciati". Le trappole luminose sono progettate per attrarre i coleotteri notturni e infine aderire alla superficie adesiva integrata. La superficie adesiva insieme ai coleotteri catturati può essere eliminata, la lampada stessa può essere utilizzata in media fino a 9000 ore. Ancora una volta, non dovresti usare la trappola come unica misura di controllo, perché attira solo gli animali adulti. Le larve e le pupe nascoste rimangono tuttavia nascoste e possono svilupparsi indisturbate.

3. Applicazione di insetticidi non tossici

Nell'agricoltura e nell'industria (ad esempio nei mulini o nelle panetterie), i cereali confezionati o i prodotti a base di cereali vengono sottoposti a fumigazione con azoto, anidride carbonica o fosfuro di idrogeno per combattere o prevenire lo scarabeo del pasto. In una infestazione provata entrano in tali sistemi anche i processi termici sono utilizzati, in cui tutte le fasi di sviluppo del coleottero della farina a temperature di 60¬į C e pi√Ļ vengono uccisi. Nei nuclei domestici, ovviamente, tali metodi non sono fattibili. Ma anche qui √® possibile ricorrere a insetticidi a contatto non tossici, ad esempio sulla base di silice, neem o olio dell'albero del t√® o piretro.

Meal Beetle - Tenebrio molitor - vermi della farina

Quest'ultimo è un estratto dei fiori di varie specie di crisantemo, che è stato usato con successo per secoli per il controllo dei parassiti. Le preparazioni sopra menzionate sono particolarmente utili per il trattamento di aree difficili da raggiungere.
Suggerimento: Non ricorrere mai a insetticidi che non sono specificamente approvati per l'uso in casa - soprattutto se si desidera utilizzarli in cucina. Il veleno non solo uccide il verme della farina, ma penetra anche nel cibo.

4. Metodi termici

Per evitare lo sviluppo di coleotteri della farina dalle larve e dalle pupe trovate negli stock, √® necessario mettere il cibo nel comparto congelatore del frigorifero per un po 'di tempo prima dello smaltimento. Il gelo uccide sia gli adulti che gli animali giovani con la stessa affidabilit√† delle temperature superiori a 60¬į C.

prevenzione

Mediante misure preventive mirate, un pasto di infestazione da coleotteri può essere ben prevenuto sin dall'inizio. I seguenti suggerimenti sono utili per questo:
  • Non conservare a lungo forniture secche come farina, farina d'avena, cereali ecc
  • invece consumare rapidamente
  • e comprare fresco pi√Ļ spesso
  • Chiudere bene il serbatoio
  • Non conservare mai i materiali di consumo aperti (ad es. Lasciare la farina nei sacchetti)
  • Controlla attentamente i materiali appena acquistati prima che vengano cancellati
  • impostare trappole feromone per il controllo dall'inizio dell'estate
  • Rimuovere rapidamente piccioni e altri nidi di uccelli su e in casa
  • Controllare regolarmente i materiali di consumo pi√Ļ lunghi
Inoltre, se conservi farina e prodotti a base di cereali in vasetti di conservazione trasparenti in un luogo luminoso, ad esempio una mensola da cucina, potresti non essere interessato a conservare i materiali di consumo per gli animali. Dal momento che gli scarabei di farina preferiscono luoghi nascosti e oscuri per la loro deposizione, i luoghi luminosi sono evitati.
Suggerimento: Controlla regolarmente i tuoi armadietti della cucina, se nell'angolo pi√Ļ lontano non c'√® un sacchetto di farina dimenticato.

Scheda Video: .

¬© 2019 IT.Garden-Landscape.com. Tutti I Diritti Riservati. Durante La Copia Di Materiali - √ą Richiesto Il Collegamento Inverso | Mappa Del Sito