Fogliame nel laghetto da giardino - evitare con la rete di fogliame e rimuovere correttamente


In Questo Articolo:

Un grande faggio vecchio ha circa 800.000 foglie. Alla fine di ottobre, all'inizio di novembre, il primo gelo cadrà a terra in due o tre settimane, come con tutti gli altri alberi a foglia caduca. Quando lasciano terra sulla superficie dell'acqua, si risucchiano e affondano. In inverno, l'acqua è fredda e le foglie marciscono lentamente. In primavera, tuttavia, quando diventa più caldo, si decompongono e respingono indietro attraverso i gas di fermentazione derivanti verso la superficie dell'acqua. I nutrienti rimasti nelle foglie vengono rilasciati e fertilizzano le alghe. Questo dovrebbe essere evitato.
Disaccoppiare le foglie
Le foglie cadute che galleggiano sulla superficie dello stagno dovrebbero essere pescate e rapidamente in modo che non possa affondare sul fondo dello stagno. Anche se è il tempo di rimuovere le foglie ogni giorno, ha senso. Le foglie che marciscono nell'acqua creano molti più problemi e funzionano, anche se non fino al prossimo anno. Come un dispositivo adatto è raccomandato alghe o Laubkescher. Come suggerisce il nome, entrambe le foglie, così come le alghe e resti vegetali possono essere rimossi dall'acqua. Per i grandi stagni sono dispositivi con tubo telescopico, perché ha una portata maggiore. Il guadino dovrebbe essere leggero. L'alluminio è adatto per questo. Per motivi di conservazione, sono stati dimostrati campioni pieghevoli. Importante è ancora la piccola dimensione della mesh, in modo che anche i residui fini possano essere raccolti. Il decadimento del fogliame ha il vantaggio che puoi ancora vedere il suo stagno nelle settimane in questione. Per le reti decidue a maglie piccole questo non è molto più riconoscibile.

  • Foglie di pesce dalla superficie dello stagno
  • Il migliore quotidiano
  • In caso di attacco a bassa foglia anche ogni due o tre giorni
  • Le foglie non dovrebbero affondare sul fondo
  • Con alghe o reti di fogliame
Suggerimento: lasciare la banca piantare in autunno per salire più in alto e non tagliare, perché sono proprio queste piante che mantengono numerose foglie da essere soffiato nello stagno. Si radunano dietro di esso e dovrebbero essere rimossi regolarmente prima che vengano soffiati.
Reticolato del fogliame contro le foglie nell'acqua
Se il taglio giornaliero delle foglie è troppo lungo, può provare con una rete di protezione del fogliame. Con il modello giusto può essere prevenuto, le foglie riescono nello stagno. È possibile prevenire fino al 90 percento della quantità di foglie. Esistono diverse reti di protezione delle foglie. Differiscono non solo per dimensioni e colore, ma anche per la spaziatura delle maglie, l'attaccamento al terreno e il materiale. Buone reti decidue dovrebbero avere certe proprietà.
Come dovrebbe essere una rete di protezione delle foglie?
  • Il più stretto possibile, perché le maglie grossolane fanno scivolare piccole foglie. Inoltre, le foglie secche spesso rotolano insieme e così cadono attraverso i punti.
  • Potrebbe non incurvarsi, anche sotto carico, in modo che le foglie non si trovino sulla superficie dello stagno.
  • Dovrebbe essere installato in modo che non possa diventare una trappola per gli animali
  • Robusto e resistente agli agenti atmosferici
  • antistrappo
  • ecologico
  • Spesso è materiale in PE
  • I pratici sono margini rinforzati
Meglio delle reti a maglie larghe, che catturano solo foglie grandi, sono esemplari a maglie piccole. Un appartamento allungato attraverso la rete dello stagno non ha davvero senso. Il fogliame si raccoglie nel punto più basso e si blocca presto nell'acqua. Una rete di protezione del fogliame deve essere fissata prima delle prime gelate notturne. Con il gelo inizia l'aumento della caduta delle foglie. Per lo più, la rete può essere nuovamente suddivisa dopo 2 o 3 settimane, quando le foglie sono per lo più cadute. In ogni caso, è meglio smantellare le reti prima della prima neve, perché non sono adatte per carichi di neve pesanti. Soprattutto sulle reti di protezione delle foglie a maglia stretta, la neve si deposita bene. Scivola tra i modelli più grossolani.
Sistema di protezione del fogliame da NaturaGart
È meglio se la rete è fissata più in alto, in modo che le foglie non entrino in contatto con l'acqua e il vento possa soffiarle via. Molto favorevoli sono i supporti galleggianti di NaturaGart. shop.naturagart.de/Teiche/Laubschutz-System/. Le reti da pesca sono molto strette e sono montate su supporti galleggianti, che nuotano direttamente sullo stagno, come su un anello di nuoto. Con i ganci, le reti vengono poi fissate attorno allo stagno nel terreno. Le reti sono talmente strette che persino gli aghi di pino rimangono su di essa. Le reti trasparenti sono adatte per anni di utilizzo e stabilizzate ai raggi UV. Le reti sono versatili. Puoi metterli sopra i letti in primavera, dove accelera la coltivazione delle piante, in estate sui cespugli di bacche per impedire agli uccelli di rubare i frutti e in autunno poi come una rete decidua.Si consiglia di utilizzare fermacavi durante il montaggio, in modo che le reti non si rompano e le reti possano essere utilizzate più volte. Le reti di protezione da fogliame di NaturaGart sono disponibili in diversi modelli e dimensioni. Si possono acquisire interi sistemi, ma anche singole parti.
Suggerimento: prima di attaccare una rete decidua, è necessario pulire lo stagno. Ciò include la rimozione del fango digerito dal fondo dello stagno. Il modo più semplice è rimuoverlo con un fango vuoto, ma puoi farlo a mano, una pala o qualcosa di simile. A seconda delle dimensioni dello stagno, questo può essere piuttosto costoso.
Rimuovere le foglie dallo stagno correttamente
Il fogliame è già nello stagno e non può essere cancellato, è diverso da rimuovere. I polloni dello stagno o del fango sono spesso usati per questo lavoro. A volte sono anche chiamati ventri di fanghi di stagno. Facilitano il lavoro, che naturalmente può essere svolto con un lavoro manuale laborioso.
La maggior parte degli stagni è alimentata da un motore elettrico. Sono sistemati vicino allo stagno in modo che non possano cadere in esso. Inizi con l'aspirazione delle pareti dello stagno e poi lavori lungo il terreno. Di solito, è possibile utilizzare diversi ugelli di aspirazione, a seconda della natura del contenuto da aspirare. Gli accessori intercambiabili assicurano che l'aspirapolvere lavori in luoghi stretti, tortuosi e difficili da raggiungere.
I polloni dei fanghi degli stagni sono offerti in diverse classi di prestazioni, a seconda del tipo e della dimensione del laghetto. Inoltre, il tubo di aspirazione è spesso di lunghezze diverse, destinate a dimensioni di stagno specifiche. Al momento dell'acquisto, dovresti assicurarti di decidere un modello adatto. È meglio calcolare qualcosa di generoso, poiché la potenza di aspirazione di solito diminuisce con l'aumentare della lunghezza del tubo.
Viene fatta una distinzione tra due tipi di ventose per fanghi da laghetto, quelli con un ricettacolo e quelli con tubo di drenaggio o sistema a 2 camere. Per gli stagni che hanno meno di 1.000 litri di capacità, l'aspirapolvere con contenitore di raccolta è una buona scelta. Il fango viene trasportato nel contenitore e può quindi essere smaltito. Va ricordato che è necessario spegnere il dispositivo ancora e ancora, vale a dire, quando il "serbatoio" è pieno e deve essere svuotato. Per stagni più grandi che capita abbastanza spesso e diventa fastidioso nel tempo. Nel modello con tubo di scarico, il fango raggiunge il punto in cui è stata posizionata l'estremità del tubo, ad esempio in un letto, dove può rimanere come fertilizzante. Può essere lavorato senza interruzioni, ma l'estremità del tubo deve essere sempre riposizionata in modo che il fango si diffonda.
conclusione
È meglio evitare che le stesse foglie entrino nello stagno. Ciò risparmia la fatica del lavoro per ripescarlo. Se hai molti alberi nel giardino o nelle vicinanze, una rete di fogliame ti può aiutare a risparmiare molto lavoro e tempo. Le reti a maglie molto sottili catturano anche piccole foglie, ma impediscono di vedere qualcosa dal suo stagno. Le reti grossolane a loro volta catturano solo foglie grandi e devi far uscire i piccoli dall'acqua. Se l'affondamento viene saltato o non viene eseguito regolarmente, le foglie devono essere prelevate dal fondo dello stagno. Questo funziona bene con un Teichschlammsauger. Dovrebbe avere abbastanza potere per aspirare le foglie grossolane. Ci sono diversi dispositivi sul mercato, che vogliono evitare un cattivo acquisto, dovrebbero essere ben informati prima.

Scheda Video: .

© 2019 IT.Garden-Landscape.com. Tutti I Diritti Riservati. Durante La Copia Di Materiali - È Richiesto Il Collegamento Inverso | Mappa Del Sito