Makore; Macore - legno, parquet, profilo


In Questo Articolo:

Makore; Macore - legno, parquet, profilo

Il legno di makore, spesso anche come Macore da trovare, così come il legno di Douka sono molto simili nelle loro caratteristiche. Pertanto, vengono spesso utilizzati per gli stessi scopi, in modo che insieme possano essere chiamati importanti boschi dell'Africa occidentale.
I nomi botanici sono Tiegemalla heckelii per Makore e Tieghemalla afrikana per Douka. Entrambe le specie appartengono alla famiglia delle Sapotaceae.
Mentre Makore si verifica prevalentemente in Costa d'Avorio, Liberia, Nigeria, Ghana e Guinea, Douka è diffusa all'equatore, Guinea, Gabon, Congo e Camerun.
Vengono comunemente usati anche i nomi commerciali di Baku per Makore e Okola per Douka. I due generi sono dotati di un tronco dritto e persino rotondo. Questo può raggiungere lunghezze senza nodi fino a 30 metri. I diametri sono compresi tra 70 centimetri e due metri.
Legno Makore: colore e struttura
Come quasi ogni tipo di legno, Makore può essere suddiviso nell'alburno e nel durame. L'alburno è solitamente fornito con una larghezza tra quattro e otto centimetri. Se vengono abbattuti alberi molto giovani, che hanno ancora diametri significativamente più piccoli nel tronco, l'alburno può anche essere molto più largo.
Ha una tinta rosa pallido. Il durame, tuttavia, è colorato in un rosso brillante a un marrone rossastro. In alcuni casi, anche
Si verificano zone significativamente più scure di latewood. Per lo più il durame è solo debolmente caricato. Sulle superfici radiali, può sembrare un po 'striato.
I pori nel legno di Makore sono di medie dimensioni e per lo più sparsi, creando gruppi radiali. Pertanto, i pori appaiono anche rinforzati su superfici radiali. Nel durame, i pori sono nel
Solitamente intasato con Thyllen, che ha una pelle molto fine.
I delicati raggi del midollo del legno sono molto belli. Sono spesso disposti sotto forma di pavimenti, ma non cambiano l'aspetto generale del legno.
Le celle di memoria del legno sono riconoscibili come bande strette, se si tratta di una sezione trasversale. Sulle superfici tangenziali, d'altra parte, possono essere viste solo come vibrazioni molto fini e luminose e sono solo indistintamente riconosciute.
Il corso in fibra di legno Makore è disposto in rotazione alternata. Radialmente, questa forma di crescita può far risaltare le strisce lucenti in modo molto chiaro. Il legno stesso è molto secco, un odore specifico è impercettibile.
I boschi sono moderatamente porosi e per lo più lisci, nonché di colore molto uniforme. Tuttavia, può arrivare a immagini strutturali decorative, se si verificano deviazioni nel flusso di fibre. Pertanto, si verificano motivi regolari o a scacchiera disposti su strisce lucide, che migliorano sensibilmente il carattere decorativo del legno.
Il legno di Makore è solo moderatamente duro e uniformemente denso. L'elasticità può essere descritta come buona. Questo rende possibile sbucciare, impastare e incollare bene il legno. Tuttavia, può venire attraverso intonaco fresco, metalli ferrosi o colle alcaline per scolorimento, questi vengono applicati al legno umido.
Trattamento superficiale e utilizzo del legno Makore
Il trattamento superficiale del legno Makore è semplice, può essere sia opaco che lucido. I legni chiari sono particolarmente adatti per i processi di tintura o la stampa. Se il legno deve essere usato all'aperto, si possono usare vernici trasparenti, vernici e smalti.
Per l'uso interno, invece, è adatto il decapaggio, la verniciatura o la ceratura liquida. Tuttavia, l'umidità del legno non deve superare il dodici percento.
Il legno Makore viene utilizzato come rivestimento per mobili, come parquet, costruzione di barche o compensato. Con questo legno sono possibili anche strutture per finestre, porte e cancelli. Allo stesso modo, da essa possono nascere mobili da giardino, scale, tavoli, panche e rivestimenti.

Scheda Video: .

© 2019 IT.Garden-Landscape.com. Tutti I Diritti Riservati. Durante La Copia Di Materiali - È Richiesto Il Collegamento Inverso | Mappa Del Sito