Quindi il mini stagno è buono per l'inverno


In Questo Articolo:

I giardini d'acqua in vasche, vasche e vasche sono particolarmente apprezzati come elementi decorativi per piccoli giardini. A differenza degli stagni da giardino più grandi, i mini stagni in vaso o in tino possono congelare completamente in inverno. Questo non solo minaccia di far esplodere le navi, ma anche le radici delle piante acquatiche ne soffrono. Ninfea, fiore di cigno, iris palustre e altre piante di laghetto, che tu conosci come una pianta gelata, non reggere il congelamento per settimane. Ora dovrebbero essere preparati per la stagione fredda, quindi puoi godertela di nuovo nella prossima stagione.

Insalata di acqua in un contenitore

Gli esotici come l'insalata d'acqua dovrebbero essere portati in casa prima del primo gelo. Sono svernanti in un secchio mentre nuotano

Abbassare il livello dell'acqua in inverno

Per evitare il congelamento del laghetto e il congelamento delle piante acquatiche in inverno, una posizione senza ghiaccio è importante. Per fare questo, scaricare l'acqua nel minitolo fino a pochi centimetri e posizionarlo in una stanza fresca ma non soggetta a gelo. Se c'è poco spazio o se il trogolo è troppo pesante, puoi scaricare l'acqua completamente e posizionare le piante in secchi individuali con le tazze. Questi vengono poi riempiti con acqua fino alla cima dei vasi e anche portati in un fresco alloggio invernale. Controllare regolarmente il mini stagno o le tazze e sostituire l'acqua evaporata in tempo. La temperatura ideale per lo svernamento è compresa tra zero e dieci gradi. Non dovrebbe essere più caldo, specialmente nei quarti invernali scuri, perché altrimenti il ​​metabolismo delle piante viene stimolato e quindi soffrono di leggera carenza.

La ninfea appartiene ad ogni stagno

Molte varietà di ninfee nane non sono resistenti al gelo e devono quindi essere svernate all'interno

A seconda del tempo, le piante possono essere portate fuori dalla cantina in aprile o maggio. Se necessario, vengono divisi e tagliati vecchi fogli e resti vegetali. Rinfrescati di recente in vasi di lattice con Teicherde li rimetti nel mini stagno.

Se usi una vasca di legno come un mini stagno, non deve asciugare in inverno - altrimenti le tavole, le cosiddette doghe, si restringeranno e la nave colerà. Altri contenitori dovrebbero essere puliti per un breve periodo e tenuti asciutti nel capanno del giardino. I contenitori strappati in zinco o plastica possono facilmente tollerare alcuni gradi di congelamento. Tuttavia, non dovrebbero essere svernati all'aperto poiché il materiale subirà inutilmente cambiamenti di temperatura, umidità e luce UV.

I giochi d'acqua nel mini stagno sono solitamente guidati da piccole pompe sommergibili. Non congelare in inverno, poiché il ghiaccio in espansione può danneggiare i componenti meccanici. Anche l'asciugatura non è ottimale in inverno, poiché sussiste il rischio elevato che lo sporco secco nella scatola della pompa blocchi la ruota del trasportatore. Dovresti pulire l'attrezzatura dall'esterno prima di svernare, lasciar correre per qualche minuto in un secchio di acqua pulita e poi svernare come le piante in un secchio pieno d'acqua senza gelo.

Scheda Video: Il mio laghetto.

© 2019 IT.Garden-Landscape.com. Tutti I Diritti Riservati. Durante La Copia Di Materiali - È Richiesto Il Collegamento Inverso | Mappa Del Sito