Rose del parco nel giardino: varietà, piante e cure


In Questo Articolo:

I giardinieri dell'hobby con un debole per la naturalezza, accoglieranno le rose del parco nel giardino. Con questo termine, gli esperti di rose riassumono le varietà che erano soggette come specie selvatiche solo a una piccola influenza dalla mano dell'allevatore. Questa classificazione riguarda in primo luogo le rose storiche del periodo precedente al 1867. Le rose del parco combinano così la robusta costituzione di una specie selvatica con il fascino incantato di una nobile rosa arbustiva. Scopri le varietà più belle qui. Inoltre, beneficerai di consigli pratici sulla messa a dimora e la cura.
varietà
'Frühlingsduft'
Questo classico colpisce per i grandi fiori bianco crema, mezzo pieno e delicatamente rosa. La prima fioritura è solo nel secondo anno, ma poi appare più e più volte affidabile.

  • Altezza di crescita fino a 200 cm
  • Massima resistenza a macchie nere e muffa
Grootendorst rosa
I fiori sfrangiati magnificamente, simili a garofani, brillano più volte in un glorioso rosa da giugno ad agosto. Questo parco rosa è raccomandato per le siepi basse, con le sue numerose spine per tenere lontani gli ospiti indesiderati.
  • Altezza di crescita fino a 150 cm
  • Tesa abitudine
'Hansa'
Questa varietà è una delle rose più popolari del parco, perché emana un profumo inimitabile. Per non dimenticare i fiori intensamente riempiti, viola-rosso.
  • Altezza di crescita fino a 200 cm
  • Più fioritura da giugno
'Robusta'
La rosa ideale per il giardino naturale è stata coltivata dal 19° secolo. Piantato a siepe, questa varietà arricchisce l'aspetto con fiori rosso intenso da giugno a settembre. Durante l'inverno, gli uccelli del giardino si godono gli innumerevoli cinorrodi e trovano qui un rifugio sicuro.
  • Altezza di crescita fino a 200 cm
  • Fioritura più spesso
'Hugonis'
Una rarità tra le rose del parco, perché l'Hugonis brilla di fiori giallo brillante. Pertanto, porta anche il titolo "Chinese Gold Rose". Già ad aprile porta le sue lussureggianti aiuole a giugno.
  • Altezza di crescita 150-200 cm
  • Oltre al fogliame piumato
impianto
L'autunno è il miglior periodo di semina per i Parkrosen usati a mano o acquistati dalla mano del coltivatore. Il terreno è ancora caldo al sole e fino al primo gelo le giovani piante hanno abbastanza tempo per stabilirsi bene. Questo requisito si applica principalmente alle rose a radice nuda, mentre le merci in container possono essere piantate durante tutto l'anno, a condizione che non si congelino.
posizione
Tutte le rose sono sole, perché solo se sono disponibili almeno 4 ore di sole al giorno, si aprono i loro fiori alla perfezione. Naturalmente, questo attributo da solo non è sufficiente a far star bene le rose del parco in giardino. Ecco come dovrebbe essere la posizione:
  • Soleggiato, caldo e luftumspülte posizione
  • Terreno umido ricco di sostanze nutritive
  • Profondo sciolto fino a una profondità di almeno 50 cm
  • Fresco-umido e senza ristagno
Nella scelta della posizione perfetta, l'affaticamento del terreno vi gioca. Se le piante di rosa erano già coltivate nel letto, questa circostanza influisce in parte considerevolmente sulla crescita delle giovani piante. Evita queste situazioni per 3-5 anni, per stabilirti lì Tagetes o un concime verde, prima di piantare nuovamente le rose a questo punto.
Metti le rose del parco
Prima di piantare le rose nella posizione selezionata, vengono innaffiate ampiamente. Le piante senza radici vengono per 12-24 ore completamente in un secchio d'acqua. In precedenza, i tiri sono stati ridotti a 10 centimetri. Le radici sono tagliate al massimo di 1-2 centimetri, in modo che possano svilupparsi numerose radici di fibre. Le rose contenitore possono essere messe in acqua con la loro zolla di radice senza potature precedenti fino a quando non si alzano più bolle d'aria. Quindi continua così:
  • Allentare completamente la zona di semina con il rastrello
  • Rimuovere con cura pietre, radici ed erbe infestanti
  • Scava una buca della pianta con 1,5 volte il volume della zolla
  • Arricchisci lo scavo con letame di bestiame, compost e trucioli di corno
  • Sul fondo della fossa creare un drenaggio di graniglia, argilla espansa o cocci di legno
  • Stendere uno strato di substrato sopra il drenaggio e inserire la rosa rappezzata
Riempire il foro di semina con il terreno fino a coprire l'area di lavorazione di circa 5 centimetri. Dopo aver radicato, versare generosamente.
Suggerimento: il concime minerale non viene aggiunto alla buca delle piantine di rose. In contrasto con il concime organico, i preparati salini attaccano il delicato sistema radicale.
cura
Dopo la semina, un approvvigionamento idrico sufficiente domina la cura delle giovani rose del parco. Versare regolarmente e abbondantemente fino a quando le piante sono state espulse di circa 10 centimetri. In questo modo, una rosa segnala che è cresciuta bene. Quindi si entra nel normale protocollo di cura.
Versando e concimando
Una rosa arbustiva ben consolidata richiede un equilibrio idrico equilibrato. Ne consegue che il fiore non tollera eruzioni in una direzione o nell'altra.
  • Mantenere il terreno uniformemente umido
  • Asciuga la superficie della terra, viene versato
  • Preferibilmente acqua al mattino o alla sera
  • Non cospargere le rose sopra
Uno strato di pacciame sottile mantiene il terreno caldo e più umido. Il materiale di pacciamatura adatto è il compostaggio setacciato o terreno argilloso. Anche se il pacciame di corteccia offre un bell'aspetto, tuttavia ha lo svantaggio che questo materiale estrae importanti sostanze nutritive dal terreno e promuove le infezioni fungine. Perché le rose del parco sviluppino la loro abbondante fioritura e la fragranza seducente nel giardino, dipendono da un apporto regolare di sostanze nutritive. A tale scopo è disponibile una vasta gamma di fertilizzanti minerali e organici. I fertilizzanti di rose speciali ottengono qui una combinazione minerale-organica efficiente.
  • Le rose piantate a maggio ricevono il fertilizzante per la prima volta a giugno
  • Negli anni successivi, l'approvvigionamento di nutrienti inizia a marzo
  • I fertilizzanti organici, come il compost o il letame, ogni 2-3 settimane lavorano nel terreno
  • Infine, a fine luglio / inizio agosto, applicare un concime a base di potassio, come Patentkali
Per far sì che le rose storiche del parco sviluppino la loro leggendaria resistenza invernale, da agosto non riceveranno più fertilizzanti. Quindi, i germogli hanno abbastanza tempo per maturare pienamente fino al primo gelo.
svernano
Soprattutto durante l'anno di impianto si consiglia una protezione invernale aggiuntiva. Sebbene la regina dei fiori sia dotata di una robusta resistenza al gelo, sono le frequenti fluttuazioni di temperatura che la turbano. I rosicoltori esperti impediscono questo ceppo con le seguenti misure:
  • Parcheggia le rose prima del primo mucchio di brina con barbabietola, compost o Lauberde
  • Coprire con abete o circondato da stuoie di canne
  • Proteggi le rose ad alto fusto con un cappuccio in juta o in pile
Se le temperature invernali persistono per un lungo periodo nel range meno profondo, mentre manca il manto nevoso, la siccità minaccia. Nel terreno gelato, anche le rose dalle radici profonde non prendono acqua. Pertanto, irrigare le piante in una giornata senza gelo.
taglio
Con una potatura annuale nel tardo inverno, i giardinieri professionisti esperti creano le loro rose arbustive storiche la base più importante per una crescita vitale. L'inizio delle fioriture della forsizia dà il segnale per l'appuntamento ideale. Questo è ciò che conta quando tagli:
  • Tagliare rami secchi o ricoperti vicino al terreno
  • Rimuovere i tiri interni o intersecanti
  • In totale, abbreviare il cespuglio di rose di un terzo, una metà o due terzi se necessario
  • Fai ogni taglio 1-3 mm in diagonale sopra un occhio dormiente
Durante l'anno il lavoro di taglio si limita a pulire ripetutamente fiori e foglie appassiti. Inoltre, i germogli selvaggi dal pad vengono immediatamente strappati con uno strappo.
Suggerimento: un ringiovanimento radicale ridotto a 2-3 riprese con una lunghezza di 30 centimetri fa Parkrose ogni 4-5 anni.
conclusione
Le rose del parco trasmettono un tocco di nostalgia e originalità nel giardino. Queste varietà segnano con la robusta capacità di recupero delle rose selvatiche, abbinate all'incantevole bellezza delle razze storiche del XIX secolo. Di conseguenza, gli imponenti cespugli di rose non sono complicati in termini di piante e cure. Situato in una posizione soleggiata e profonda, idealmente nel soleggiato suolo autunnale, il percorso è pronto per una crescita vitale. Un approvvigionamento idrico e nutriente ben equilibrato e una potatura annuale all'inizio della primavera soddisfano pienamente i requisiti.

Scheda Video: Ville giardini e rose.

© 2019 IT.Garden-Landscape.com. Tutti I Diritti Riservati. Durante La Copia Di Materiali - È Richiesto Il Collegamento Inverso | Mappa Del Sito